Mastella: noi politici veniamo pagati un po’ meno del giusto

Ma e’ un grande, al di la’ di ogni possibile immaginazione. Ma che sia una Candid Camera? Uno sfortunato Truman Show per tutti gli italiani?

Che poi, essendo lui il ministro di Grazia e Giustizia, so sapra’ bene quanto e’ il GIUSTO, no? Ce lo dica ministro, ce lo dica, quando dovremmo pagarla con i nostri soldi, ce lo dica per favore.

COSTI POLITICA/ MASTELLA: SIAMO PAGATI UN PO’ MENO DEL GIUSTO

Roma, 3 ott. (Apcom) – I politici percepiscono uno stipendio troppo alto? “Non so se siamo pagati troppo: probabilmente un po’ meno del giusto”. Lo dice il ministro della Giustizia Clemente Mastella intervenendo a un convegno su ‘Sicurezza, giustizia e diplomazia’ che si è svolto oggi a Roma.

4 commenti

Archiviato in beppegrillo, casta, clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente, politici, Uncategorized

Censura e neonazisti: e adesso censurateci tutti

Clemente Mastella e’ un genio e uno spasso. Ha chiesto alla polizia postale di chiudre il blog «Mastellatiodio.blogspot.com». Maggiori informazioni dal Corriere.

Blogspot e’ di Google e il server risiede legalmente negli USA. Negli USA hanno un altro concetto di liberta’ di parola: ad esempio e’ da anni che il sito whitehouse.org fa il verso al sito ufficiale (che e’ whitehouse.gov). Date una occhiata anche a cosa fanno gli Yes Men. Si chiama diritto di satira, ma in Italia alcuni politici (ahinoi non solo Berlusconi) credono di avere diritto a controllare cosa diciamo, facciamo e pensiamo.

Mastella aveva chiamato gli autori di Mastellatiodio neofascisti. Ma cosa ha fatto l’Italia per meritarsi una persona come Clemente Mastella come ministro della Giustizia? Veramente pensiamoci , forse stiamo perdendo il senso delle parole. Soppesate la parola mentre la pronunciate: G I U S T I Z I A. E poi soppesate la parola C L E M E N T E M A S T E L L A. Ma perche’?

Nel frattempo alcune reazioni http://iononodiomastellamamifalostessocagare.blogspot.com/http://lapiselladimastella.blogspot.com/

Verrebbe da dire “E adesso censurateci tutti” ma sarebbe errato scomodare eventi e personalita’ di tutt’altra moralita’.

Concludo citando dal blog «Mastellatiodio.blogspot.com»:

Come risposta ti riproponiamo le stesse parole che abbiamo scritto nel post del 13 settembre, scusaci se siamo noiosi e ripetitivi:
Dal secondo post del 13 settembre 2007

“…Ed ora alcune precisioni di natura etica (sempre che in Italia questa parola abbia ancora un senso) e metodologica. Il titolo del nostro blog é chiaramente di natura puramente simbolica. Noi non vogliamo che Clemente Mastella muoia o che si ammali, per caritá. Noi ci auguriamo semplicemente che personaggi politici incompetenti, arrivisti, profittatori e soprattutto arroganti, personaggi rappresentanti plasticamente in maniera formidabile dal senatore ceppalonico, siano cacciati dalle stanze del potere una volta per tutte, magari senza godere della pensione da parlamentari. Ripeto: chiediamo troppo???”

1 Commento

Archiviato in beppegrillo, clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente

Mastella non parla le lingue straniere.

http://parvatim.files.wordpress.com/2007/03/mastella.jpg   Ma come e’ possibile che Mastella non parli neanche le lingua straniere? Ma facciamolo sindaco a vita di Ceppaloni e che non esca piu’ da quello sventurato paese! Inglese, francese, tedesco, portoghese e sloveno, niente! Ma percheeeeee’? Percheeeeee’?

DA repubblica.it

Lunedì, 1 Ottobre 2007

Lingue

<!–Postato in Generale il 1 Ottobre, 2007 –> <!– by bonanni –>

E’ in corso a Lisbona la riunione informale dei ministri europei della Giustizia e dell’Interno. Per decisione della presidenza portoghese, al pranzo di lavoro le lingue tradotte saranno solo inglese, francese, tedesco, portoghese e sloveno. A quanto ci risulta, il ministro Mastella, che non padroneggia adeguatamente nessuna di queste lingue, si è giustamente lamentato per la mancanza dell’italiano senza tuttavia creare un caso diplomatico.

6 commenti

Archiviato in clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente

L’ira dell’Udeur contro Santoro “Siamo pronti a sfiduciare la Rai”

Se Mastella scende allo stesso livello di Berlusconi (beh in realta’ quanto a moralita’ e’ gia’ molto sotto e la cosa e’ incredibile), lItalia e’ veramente messa male. Ma come facciamo a meritarci una persona cosi’? Come? Come? Come?—-

Da repubblica.it

Nota del Campanile che attacca Annozero: “Non ci faremo processare”
“C’è una campagna di odio che non si comprende con di noi”

L’ira dell’Udeur contro Santoro
“Siamo pronti a sfiduciare la Rai”

Clemente Mastella

ROMA – “Fermate Annozero o chiederemo la sfiducia del cda della Rai”. L’affondo dell’Udeur nei confronti della trasmissione di Michele Santoro è frontale. “Abbiamo saputo che si apprestano ad attaccare nuovamente Mastella. Se fosse vero, sarebbe inaccettabile. Non accetteremo di essere processati” afferma Antonio Satta, vicesegretario vicario dell’Udeur e segretario della commissione di Vigilanza Rai.

Secondo il partito del Campanile, Santoro starebbe preparando una trasmissione su Mastella. Cosa che era già accaduta in passato, suscitando l’ira del ministro della Giustizia. Che aveva raggiunto il culmine dopo una puntata di Ballarò che Mastella aveva definito “una gogna mediatica”.

“E’ un killeraggio che non porta da alcuna parte, se non ad iniziare una incomprensibile campagna di odio verso l’Udeur – prosegue Satta – Se questa volta il direttore generale e il presidente della Rai non interverranno per evitare questa ennesima vergognosa strumentalizzazione del servizio pubblico presenteremo al Senato, come già preannunciato, una mozione di sfiducia verso il cda della Rai”.

(1 ottobre 2007)

Lascia un commento

Archiviato in beppegrillo, clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente, Uncategorized

Il ministro della giustizia finlandese testimone di nozze di un mafioso

Se vi dicessi che il ministro della giustizia della Finlandia e’ stato testimone di nozze per un mafioso, cosa pensereste? Impossibile, vero?

Perche’ se invece della Finlandi, vi parlo dell’Italia, pare normale?

Perche’? Perche’? Perche’? Perche’? Perche’? Perche’? Perche’? Perche’? Perche’?

Da Wikipedia: Molto discussi sono i trascorsi rapporti di amicizia con l’ex-presidente del consiglio comunale di Villabate e condannato per mafia Francesco Campanella. Rapporti tanto stretti che Mastella fu testimone delle nozze di Campanella.

Sia ben inteso non e’ illegale, ma in quale altro paese potrebbe succedere una cosa del genere?

2 commenti

Archiviato in beppegrillo, clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente

Italian justice minister linked to mafia inquiry

Dal giornale del Regno Unito The guardian

Benvenuti in Italia!!!
· Prodi forced to name man holding balance of power
· Clemente Mastella was at mob associate’s wedding

John Hooper in Rome
Thursday May 18, 2006
The Guardian

Italy’s new leader, Romano Prodi, named as his justice minister yesterday a controversial politician linked to a confessed associate of the mafia. Clemente Mastella, a former Christian Democrat from near Naples, is also known for criticising judges.

The tiny party he leads holds the balance of power in the new parliament and if Mr Prodi had failed to give him a senior job in cabinet the future of his centre-left government would have been in danger.

1 Commento

Archiviato in beppegrillo, clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente

Le virtù nascoste della signora Ariosto

«Fra l’intelligenza fantasiosa di Pomicino e le virtù nascoste della signora Ariosto, preferiamo Pomicino».

Clemente Mastella (da onemoreblog)

Lascia un commento

Archiviato in beppegrillo, clemente, clementemastella, demente, grillo, mastella, mastella-clemente